Film in uscita cosa vedere al cinema fine settimana

La nuova versione di Suicide Squad: dopo il pessimo lungometraggio del 2016, diretto da David Ayer, arriva questa settimana nelle sale un film che riprende i personaggi della DC Comics impegnati in una vera e propria “Missione suicida”.

Non si tratta né di un sequel, né di un reboot del film precedente, ma di una nuova trasposizione firmata da James Gunn, regista che è diventato celebre con i due film dei «Guardiani della Galassia», tra i lungometraggi più riusciti tratti dai fumetti Marvel.

La trama è incentrata su una squadra di supercriminali, incarcerati, di cui ha necessità Amanda Waller per una cruciale e pericolosa missione. Questi saranno capitanati da Bloodsport, personaggio che secondo la Waller potrebbe guidare la squadra e portarla al successo.Non c’erano forse grandi aspettative su questa vicenda, visto il flop di cinque anni fa, ma bastano poche sequenze per capire che con quest’ultimo «The Suicide Squad» siamo di fronte a un prodotto totalmente diverso, capace di divertire senza, fortunatamente, prendersi mai sul serio.

Violentissima e irriverente, è una pellicola in cui si sente pienamente la mano del regista, autore anche della sceneggiatura.

Un film che cresce alla distanza

La durata (circa 132 minuti) è eccessiva e non mancano momenti di stanca nella prima parte, ma il film cresce alla distanza grazie a un ottimo ritmo, regalando soprattutto una parte conclusiva ad alto tasso adrenalinico che farà la felicità non soltanto dei fan dei personaggi della DC Comics, ma anche di tutti gli appassionati di cinema d’azione.

Source link

Posted on

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *